Archivio

Posts Tagged ‘Wubi’

Come disinstallare Wubi in maniera pulita da Windows Xp

settembre 9, 2009 3 commenti

Giorno 1 Settembre abbiamo parlato di come installare Wubi, ovvero una versione del sistema operativo Ubuntu, come se fosse un programma per Windows. Molte persone hanno provato Wubi, alcune sono rimaste entusiaste, altre invece non trovandosi a proprio agio o magari preferendo una installazione standard di cui parlerò nei prossimi post hanno deciso di disinstallare Wubi.

Wubi logo

Wubi logo

Per disinstallare Ubuntu andate su Aggiungi/Rimuovi Applicazioni, trovate Ubuntu e rimuovetelo come se fosse un normalissimo programma.

Sebbene l’installer di Wubi, ufficialmente supportato dal sistema operativo Ubuntu, sia stato testato e ritenuto affidabile, capita però che in alcune configurazioni si possano presentare dei problemi durante la disinstallazione. Molti lettori ci hanno sengnalato che dopo la disinstallazione di Wubi da Aggiungi/Rimuovi Applicazioni di Windows, al momento in cui il computer carica il sistema operativo, si vede comunque una schermata nera con un menù in cui si sceglie se far partire Windows o Ubuntu come questa.

Menù del bootloader di Windows

Menù del bootloader di Windows

Per eliminare questo spiacevole sconveniente ci sono due strade. La prima è la più sicura ed è quella che vi consiglio. Consiste nell’impostare il tempo di visualizzazione del menù per 0 secondi. Di default questa impostazione è di 30 secondi ed è il tempo che dovete aspettare, davanti al menù, se non premete nessun tasto per far partire Windows. Ma vediamo subito come applicare questa cosa:

Basta andare su Start->Pannello di controllo ->Prestazioni e Manutenzione->Sistema. Vi apparirà la finestra di Proprietà di sistema, andate alla linguetta Avanzate e su Avvio e Ripristino premete il bottone Impostazioni. Bene! Ora come potete vedere nel video che mostra tutta la procedura, dovete impostare Windows come sistema operativo di default all’avvio (questa impostazione è già predefinita) e deselezionate la il Tempo di visualizzazione della lista dei sistemi operativi. Ora premete sul pulsante Ok in basso. Perfetto. Fatto! Il video di seguito vi mostra tutta la procedura dall’inizio.

Questa prima procedura è esente da qualsiasi errore, dato che non modificate nessun file di configurazione ed è reversibile. Questa impostazione non danneggià il computer e non rallenta il tempo di avvio di Windows.

La seconda procedura che rappresenta la seconda strada per risolvere il problema (non dovete quindi farla se avete seguito le istruzioni sopra!) è quella di modificare la configurazione di Windows per cancellare in via definitiva l’impostazione che Ubuntu è stato nel sistema.

Per far ciò bisogna sempre andare su Start->Pannello di controllo ->Prestazioni e Manutenzione->Sistema. Vi apparirà la finestra di Proprietà di sistema, andate alla linguetta Avanzate e su Avvio e Ripristino premete il bottone Impostazioni. A questo punto bisogna cliccare sul pulsante Modifica e apparità una schermata con il programma Notepad (programma per modificare dei semplici file di testo). Cancellate la riga relativa ad Ubuntu come fatto vedere in questo video che riassume tutta la procedura.

Infine, salvate il file con andando su File->Salva di Notepad. A questo punto potete riavviare il vostro computer e non vedere più la lista dei sistemi operativi. Questa seconda via, come la precendente, non peggiora le prestazioni del vostro computer.

Alla prossima!

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: